Pro stand: altezza e inclinazione

Pro Stand è un modello che consente al proprio pubblico di accedere a un insieme di funzionalità molto interessanti. Si tratta di un prodotto altamente professionale, non adatto a tutte le tasche, ma con una serie di punti di forza in grado di lasciare a bocca aperta anche coloro che storcono il naso di fronte a soluzioni così sofisticate.

Non resta altro da fare che scoprire quali sono le peculiarità di Pro Stand, con la chance di usufruirne fino al massimo delle proprie potenzialità. In particolare, abbiamo scelto di concentrarci su due caratteristiche essenziali come altezza e inclinazione, da regolare con tutta la dovuta attenzione per raggiungere il meglio della comodità e della praticità.

Cosa offre Pro Stand al proprio pubblico

Pro Stand piace a una vasta gamma di clienti grazie a un insieme di caratteristiche di primissimo piano. Ogni singolo dettaglio è stato concepito con l’obiettivo di garantire agli utenti un’esperienza all’avanguardia, con la chance di migliorare il proprio ambiente di lavoro senza alcuna fatica e con una spesa contenuta.

Il primo aspetto che bisogna tenere d’occhio riguarda la sua regolazione in altezza. Quest’ultima deve essere definita in base alle caratteristiche fisiche e alle abitudini quotidiane dell’utente, con l’opportunità di acquisire un livello di precisione estremo. D’altronde, Apple ha sempre abituato il proprio pubblico a soluzioni fatte su misura.

Un discorso analogo può essere portato avanti per quanto riguarda l’inclinazione di Pro Stand. Anche in questo caso, è la precisione a fare la differenza, consentendo all’utente di rendere le proprie soluzioni lavorative sempre più facili da sfruttare fino al massimo. Concentriamoci, di seguito, proprio su questi due elementi fondamentali di un supporto di primissima categoria.

LEATHER – Keychain

Grazie a questo accessorio potrai usare il tuo AirTag come portachiavi.

SILICONE – Keychain

Aggancia il tuo AirTag a qualsiasi zaino. In questo modo non perderai mai più i tuoi oggetti!

Pro Stand, cosa sapere su altezza e inclinazione

Grazie all’aiuto di un apparecchio come Pro Stand, è possibile collocare il proprio Pro Display XDR all’insegna della massima praticità ed ergonomia. In primo luogo, l’utente ha la chance di usufruire di una regolazione verticale massima di 120 millimetri. Di questi, 60 millimetri sono inclinabili verso l’alto e 60 verso il basso, partendo da un punto centrale ben definito.

A tutto ciò, bisogna aggiungere un orientamento in senso verticale e orizzontale, senza dimenticare un’altezza compresa tra 43,3 e 49,7 centimetri, con inclinazione massima a 25° e braccio al limite di 45°. La larghezza di 18 centimetri consente l’inserimento dello schermo desiderato senza alcuna difficoltà in materia di spazio.

Il meccanismo del braccio è altamente certificato, studiato in base a tecnologie all’avanguardia. Con tali prerogative, il display può essere spostato e regolato anche con un solo dito. Inoltre, è possibile farlo tornare alla posizione originaria con estrema facilità.

Pro Stand, una vera sorpresa

In pratica, con Pro Stand, è possibile utilizzare il proprio Display Pro XDR senza alcun problema. Lo schermo può essere orientato mediante un rapido sbloccaggio del cursore aggiuntivo, con rotazione in senso orario e antiorario. Lo schermo può essere così adattato a ogni device di natura professionale. Con un accorgimento così semplice, la resa lavorativa cresce in misura esponenziale.

Share your love
Default image
Giulia