Apple Magic Keyboard (per iPad Pro 11″ – 2ª generazione) tutto quello che c’è da sapere

Apple Magic Keyboard è una sorpresa tutta da scoprire per ogni amante dei dispositivi del noto marchio americano. Un apparecchio del genere riesce a garantire vari punti di forza a chiunque scelga di comprarlo e utilizzarlo insieme a un qualsiasi dispositivo. Ecco cosa c’è da sapere su un modello pienamente compatibile con gli iPad Pro 11” di 2° generazione e con numerosi altri device di alta qualità.

Cos’è e come attivare Apple Magic Keyboard

Apple Magic Keyboard è una tastiera aggiuntiva di ultima generazione, che può essere agganciata a un qualsiasi tablet Apple e fornire risultati di assoluto rilievo. In pratica, grazie a questo modello, è possibile rendere il proprio tablet come un vero e proprio piccolo computer, tramite un principio di funzionamento semplice e immediato.

Per attivare la Magic Keyboard, bisogna collocarla su una superficie piana e aprire il coperchio, con la parte superiore inclinata nella direzione opposta rispetto a quella del fruitore. Il coperchio va poi inclinato fino a quando non si trova l’angolo giusto, per poi posizionare l’iPad a bordo della tastiera. Un incastro perfetto fa in modo che si possa usufruire di un prodotto dalla qualità assoluta.

Come usare la Magic Keyboard al massimo

La Magic Keyboard di Apple può essere utilizzata al massimo delle sue potenzialità tramite alcuni piccoli accorgimenti. Non servono accensioni o abbinamenti strani, ma ci vogliono pochi secondi per riuscirci. La tastiera può essere azionata premendo su un pulsante qualsiasi, con l’obiettivo di visualizzare la schermata di blocco. In alternativa, l’utilizzo viene avviato mediante il lettore di impronte digitali o il riconoscimento facciale.

La tastiera può essere regolata in diverse sue funzioni, andando in Impostazioni, Generali e poi Trackpad. L’utente può modificare la direzione dello scorrimento, velocizzare o rallentare il puntatore, aprire l’opzione del clic con due dita. Al contempo, se non si arriva alcuna funzionalità specifica, la luminosità si regola in automatico con l’ambiente circostante.

Altre piccole dritte per usufruire di Apple Magic Keyboard

Apple Magic Keyboard può essere adoperata senza alcuna ricarica necessaria. Il dispositivo è sempre pronto all’uso. Non si deve fare altro che ricaricare l’iPad tramite cavo USB di tipo C per posizionare la tastiera nel punto adeguato e iniziare a utilizzarla senza alcun limite.

Al tempo stesso, chi vuole alternare la Magic Keyboard con la classica tastiera sullo schermo deve semplicemente andare su un punto qualsiasi del testo e fare tap sulla freccia verso il basso. È necessario ripetere la procedura fino a quando la tastiera non venga visualizzata. Quest’ultimo può essere nascosta di nuovo cliccando ancora una volta sulla freccia.

Apple Magic Keyboard, per un’esperienza sempre più proficua con l’iPad

Quando si sceglie di comprare un iPad Pro da 11 pollici di seconda generazione, l’ipotesi di acquistare la Magic Keyboard non può essere lasciata in secondo piano. L’unione di due apparecchi così performanti dà vita a prestazioni di alta qualità, per un controllo perfetto di ogni funzione sul proprio tablet Apple.

Share your love
Default image
Giulia